A partire dal nuovo millennio, l’economia mondiale ha iniziato a subire importanti trasformazioni. I modelli politico-economici che hanno retto il mondo nel secondo dopo guerra mondiale, sono messi in discussione. La profonda crisi economica globale che stiamo affrontando affonda le proprie radici nelle manifeste fragilità del modello capitalista moderno, con le sue notevoli contraddizioni e limitazioni.

In una situazione di crisi finanziaria ed economica anche le aziende stentano a trovare una nuova linea di sviluppo per il futuro, coerente e compatibile con le evoluzioni impreviste degli scenari e del contesto macroeconomico. Diventa utile abbandonare vecchi schemi e modelli, per trovare nuove vie basate su differenti approcci e mentalità. Necessita la consapevolezza e lo sforzo di tutti per salire un nuovo scalino di maturazione dei sistemi capitalistici. Una concezione dell’economia che veda l’azienda parte integrante ed attiva di un mondo globale che raccoglie problematiche ed esigenze di tutte le parti interessate alla propria attività; un’azienda dove il rispetto dell’ambiente è fondamentale quanto quello per la sicurezza e salute dei lavoratori, dove la salvaguardia delle categorie di lavoro deboli è prioritaria quanto i benefici ed i dividendi dei soci. In altre parole dobbiamo insieme costruire le basi per l’affermazione sui mercati globali di un’azienda “sostenibile”, in armonia con il mondo che la circonda e nello stesso tempo efficiente ed efficace nelle sue strategie commerciali e produttive.

Ed è proprio su questa ottica che è stata aggiornata nel 2009 la ISO 9004 ed è stata redatta la nuova ISO26000 sulla Responsabilità Sociale.

L’AICQ, come promotore della cultura della qualità a 360°, ha ritenuto fondamentale utilizzare le sue risorse per lo sviluppo di questo nuovo modo di pensare e fare azienda. Il comitato CSR ha lo scopo di unire ed amalgamare nuove idee ed esperienze che possano supportare l’azienda nel suo futuro trasformandola da organismo individuale a parte di un mondo sostenibile che sia continuamente in sistemica correlazione con tutte le sue componenti vitali e produttive.

In queste pagine troverete quanto ad oggi è stato fatto e si sta facendo all’interno del comitato. Chiunque fosse interessato a partecipare o a dare il suo contributo di idee può inviare una mail o partecipare direttamente, anche via skype, alle attività dello stesso.

E-mail comitatoCSR@aicqci.it

Grazie per il tuo contributo!

Fabrizio Rainaldi e Sergio Fornai

Notizie in evidenza